Perché selezioniamo i prodotti Sysco?

Da tempo acquistiamo i prodotti Sysco per il nostro assortimento. I nostri clienti hanno trovato continuità nelle referenze e qualità. Ma sempre di più trovano anche altri criteri, oggi fondamentali per definire una cucina ‘contemporanea’

 

 

Generare valore per il consumatore finale

Sysco (per chi non conosce quest’azienda… ecco quiparte dall’ascolto delle necessità di mercato, per poi effettuare una scrupolosa selezione delle migliori materie prime, acquistate in ogni parte del mondo. L’obiettivo è rendere disponibile la massima qualità possibile anche su alti volumi al prezzo più competitivo possibile in ogni canale.

L’altra colonna portante dell’operato di Sysco è il controllo rigido di tutti i processi.
L’azienda effettua 170mila analisi all’anno sulle referenze in Europa, tra laboratori interni ed esterni, e oltre ai 350 audit annui ai fornitori. Questo per essere certa di selezionare e distribuire prodotti qualitativamente superiori ed etici, che garantiscono il benessere dei lavoratori, quindi anche il valore della stessa azienda e per il cliente finale.
Etica significa però anche sostenibilità ambientale: tutti i prodotti ittici di Sysco sono certificati da pesca sostenibile e non si contano le certificazioni di cui l’azienda dispone.

Prodotti all’insegna di qualità, etica e benessere

Il portafoglio prodotti è quanto mai ampio e differenziato. Nel panorama di Sysco ci sono oltre 400mila le referenze, suddivise in brand con differenti posizionamenti: da Sysco Essential al top di gamma Sysco Imperial. Anche con le novità si continua a percorrere la strada intrapresa, che punta a qualità, etica e benessere, e si è concretamente tradotta in:

• eliminazione di tutti gli aromi e coloranti artificiali e utilizzo di soli naturali;
• riduzione ed eliminazione ove possibile dei conservanti;
• eliminazione dell’olio di palma e degli esaltatori di sapidità nei semilavorati;
• adozione di etichettatura clear label, che semplifica la lettura mostrando chiaramente la riduzione del numero di ingredienti nelle ricettazioni;
• 75% degli imballaggi riciclabili;
• 65% delle verdure eco-certificate;
•100% dei prodotti del mare eco-certificati per il mercato Italiano.

Lo scorso anno, inoltre, nella produzione Sysco sono state utilizzate 60 tonnellate di zucchero in meno e 8 tonnellate di sale in meno rispetto all’anno precedente.

Bene, ora che avete tantissime buone ragioni per provare queste referenze contattateci!
Abbiamo selezionato per voi: prodotti ittici (in filetto, tranci), dolci e dessert, contorni, secondi di carne.